Gestire una pagina Facebook aziendale: solo un divertimento o una possibile fonte di reddito?

 

Da anni ormai Facebook è diventata la nostra vetrina Online. Per le aziende il Social può essere però un'arma a doppio taglio.

 

 

Diversi imprenditori aprono delle pagine Facebook per la loro azienda perché (giustamente) ritengono che "essere presenti sul web, e in particolare sui Social, sia indispensabile", molti di loro però scivolano in due errori molto gravi:

  • Dopo un primo momento di euforia non pubblicano più nulla sulla pagina (o pubblicano con una frequenza bassissima)

  • Pubblicano contenuti di scarsa qualità (immagini a bassa definizione, testi scritti in maniera non corretta ecc.)

Questo comporta l'effetto completamente opposto in quanto, invece di sfruttare questa risorsa a proprio favore, viene peggiorata notevolmente l'immagine aziendale, perché la percezione che hanno i potenziali clienti è di un'azienda poco attiva oppure non qualitativa. Ecco perché essere presente sui Social è corretto, ma va fatto nella maniera corretta.

 

La miglior scelta diventa pertanto quella di essere presenti sui Social in modo professionale per ottenere dei risultati concreti e migliorare la propria immagine aziendale. Ecco perché il consiglio è di affidarsi ad un'agenzia, questa scelta infatti comporta tutta una serie di vantaggi:

  • Studio dell'azienda e dell'immagine da comunicare

  • Stesura di un piano editoriale personalizzato

  • Avere a disposizione un copywriter per i testi e un grafico per le immagine per ottenere post di alta qualità

  • Rispondere in modo professionale e persuasivo alle richieste dei clienti

  • Realizzazione e gestione di campagne editoriali.

 

Se preferisci concentrarti sul tuo lavoro e affidarti a dei professionisti per la gestione della tua comunicazione contattaci per una prima consulenza gratuita: http://www.webinword.com/contatti.html